Gli ultimi decenni sono stati caratterizzati da una ricerca continua di innovazione sia riferita alla domanda che all’offerta, si è ancorato il tutto solo ad un prezzo competitivo, senza pensare mai all’unica benzina del motore, cioè il cliente finale.

I clienti acquisiti costituiscono una grande risorsa che non deve mai scarseggiare. Sono persone alle quali hai già venduto e per questo hai un vantaggio.

Quindi quel’è il tuo compito nei loro confronti?

E’ soddisfarli il più a lungo possibile. Ricordati sempre che il primo acquisto è l’inizio del vostro rapporto e non la fine.

ConversationQuello che devi fare è mantenere costantemente dei contatti con loro, è di fondamentale importanza per il tuo ristorante, così non si dimenticheranno di te!

Non  credi che poter contare sulla fedeltà dei clienti già acquisiti è di gran lunga più economico e intelligente che sprecare enormi quantità di denaro nella costante ricerca di nuovi acquirenti?

Come tutti sanno…la miglior pubblicità è il “passaparola”!

Una buona politica di marketing che sfrutta le risorse disponibili e impara a massimizzarle è senz’altro qualcosa di cui non potete fare a meno.

E allora che cosa devi fare per fidelizzare un cliente?

Devi semplicemente seguire queste 7 regole d’oro:

9390383_s1. Scusati se hai sbagliato, la vera bravura sta nel gestire le critiche in maniera efficace, scusandoti e affrontandole immediatamente e poi le critiche soprattutto sono utili per migliorare quello che non va all’interno del tuo ristorante
2. Premia i clienti e arricchisci la proposta esclusiva di vendita. Ciò significa per esempio inviare un biglietto omaggio o una promozione di diverso tipo ai clienti che consigliano ad un amico o un familiare il tuo ristorante, così avrai fatto felice il tuo cliente e ne avrai acquisito uno nuovo!
3. Stupisci la clientela rendendola felice, fallo pubblicamente, ad esempio su un social network come la tua pagina Facebook o Twitter, è un ottimo modo per mostrare ai tuoi clienti quanto siano fondamentali, e i tuoi clienti lusingati, non potranno far altro che tornare
4. Ascolta con attenzione i tuoi clienti, dare ai clienti attenzione significa farli sentire speciali. Quindi, per quanto possibile, cerca di assecondare ogni loro richiesta, o se non è possibile cerca comunque una soluzione alternativa per loro. Inoltre ascoltandoli avrai tanti spunti e idee nuove per il tuo ristorante
5. Resta in contatto permanentemente, anche con una semplice email o un messaggio. Dopo un pò di tempo è normale che i clienti si dimenticano di te se non mantieni un costante rapporto con loro, inviare ogni tanto delle email per invitarli ad un evento o per una promozione può essere un’idea vincente
6. Fai sempre Cross-selling e up selling, offrigli sempre qualcosa in più di quello che lui si aspetti. Il concetto è quello di indirizzare il cliente ad un prodotto diverso, qualitativamente più alto, con le stesse funzionalità di base ma con un margine maggiore di spesa di quella prefissata perché gli si fa capire le differenze per cui vale la pena spendere. È un segnale di avvicinamento al cliente che coglie così il supporto che gli diamo a la nostra professionalità. Spende di più, è cosciente delle differenze ed è contento per l’affare fatto. Per esempio sceglie un vino di media qualità, tu gliene offrirai uno migliore, spiegandone tutte le qualità , e che costi di più. Lui sarà soddisfatto dell’acquisto e tu della vendita
7. Prepara meglio gli addetti alle vendite, sembrerà banale, ma il modo più efficace per mostrare ai tuoi clienti che per te sono fondamentali, è quello di fornire un servizio clienti gentile ed efficace. Quindi qui entreranno in scena le tue doti di gestione del personale, insegna al tuo personale ad accogliere il cliente e a seguirlo in tutte le fasi successive. Il tuo cliente dovrà sentirsi coccolato durante tutto il tempo che passerà nel tuo ristorante.

Tu che tipi di sistema utilizzi per il ritorno del cliente e per dimostragli quanto lui sia importanti per te?

Ricordati che il cliente deve potersi fidare ciecamente dei tuoi consigli e si affida a te perchè sa che tu lo servirai nel migliore dei modi.

Se vuoi approfondire queste tecniche di Restaurant Management e capire come utilizzarle all’interno del tuo ristorante, visita la nostra offerta formativa e iscriviti al corso dal vivo di Vincenzo Liccardi “Restaurant & Business Management”.

 

email
(edited)